Girolamo Sirchia

Stultorum infinitus est numerus
Ognuno di noi sempre sottovaluta il numero di stupidi in circolazione
(1a legge Cipolla)

La probabilità che una persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della persona stessa
(2a legge Cipolla)

Lo stupido è colui che reca danno agli altri senza avvantaggiare se stesso (i superstupidi danneggiano anche se stessi)
(3a legge Cipolla)

Associarsi allo stupido costa assai caro
(4a legge Cipolla)

Lo stupido è la persona più pericolosa che esista
(5a legge Cipolla)

Contro la stupidità gli stessi dei combatteranno invano
(Schiller)

Lo stupido causando danni a sé e agli altri danneggia (impoverisce) l’intera società

Carlo Cipolla. Allegro ma non troppo. Le leggi fondamentali della Stupidità Umana. Il Mulino, Bologna, 1988

View original post

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: