Siamo dei bravi ascoltatori? @MicheleMaritato @drsilenzi

Michele Maritato, Project Management e Business Analysis al servizio delle imprese. Ing. Michele Maritato, MBA, PMP, CBAP http://www.pm-progetti.it

“Mi piace ascoltare. Ho imparato molto ascoltando attentamente. La maggior parte delle persone non ascolta mai.” – Ernest Hemingway

Siamo tutti d’accordo che ascoltare sia una “soft-skill” di comunicazione indispensabile per un Business Analyst. E’ indispensabile principalmente per eseguire i task di Elicitation (è impossibile comprendere i bisogni degli stakeholder senza un ascolto attivo), ma gli effetti si ripercuotono su molti altri task. Pensiamo ad esempio all’analisi dei requisiti, dove il BA è chiamato a svolgere un ruolo di “catalizzatore” iniettando novità nel lavoro degli stakeholders al fine di creare valore.

Molte volte sento parlare di “Active-listening”, ma cosa significa ciò realmente? Questa l’interpretazione di Atwater, Eastwood (1981). I Hear You. Prentice-Hall. p. 83: <<L’ascolto attivo coinvolge l’ascoltatore nell’osservare il comportamento di chi parla e comprendere il linguaggio del corpo. Avere la capacità di interpretare il linguaggio del corpo di una persona permette all’ascoltatore di comprendere il messaggio di chi parla.>>.
Sulla comprensione del linguaggio del corpo è stato scritto tanto, se volete qualcosa di pratico vi posso suggerire questo link: http://www.businessballs.com/body-language.htm#body-language-introduction .
Alcuni suggerimenti pratici sull’ascolto attivo arrivano dall’IIBA®:
• Prestare attenzione a ciò che ci viene detto, guardando negli occhi la persona e studiando il linguaggio del corpo. Se l’interlocutore è al telefono, prestare attenzione al tono della voce;
• Dopo aver ascoltato, proviamo a parafrasare ciò che l’altra persona ha detto. Questo sforzo dimostra il desiderio del BA di comprendere ciò che è stato detto;
• Il BA deve essere consapevole dei propri limiti e pregiudizi, e deve essere in grado di limitare l’impatto sulla comprensione dei bisogni;
• Non interrompere mai chi sta parlando;
• Pensare al messaggio che l’interlocutore sta trasmettendo, non a quello che si vuole dire in risposta.

Siete dei bravi ascoltatori? Per scoprirlo vi suggerisco di fare questo test:http://psychologytoday.tests.psychtests.com/take_test.php?idRegTest=3206 . Fate attenzione alle ultime domande del test.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: