Richard Smith: un decalogo per usare, divertendosi, i social media

Lo scorso 1 marzo 2012, Richard Smith ha pubblicato nei BMJ Group Blogs un decalogo per usare i social media, divertendosi. Richard Smith usa moltissimo Twitter: @Richard56 (56 sono gli anni di età al primo tweet) e si presenta come colui che “makes words, soup, marmalade, porridge and trouble”!

  1. Avere chiaro in mente perché si vogliono usare i social media
  2. Selezionare il social media più appropriato
  3. Su Twitter bisogna selezionare un bel nome, scrivere un profilo accattivante, e selezionare una foto forte che dia il giusto messaggio
  4. Per Twitter: selezionare le organizzazioni e le persone da seguire e essere pronti a rivedere la propria lista
  5. Cominciare a scrivere i tweet e “tweettare” bene
  6. Commentare in modo conciso e arguto i tweet degli altri; e mandare (legittimamente) i vostri tweet ai Tweeters con molti follower
  7. Iniziare un blog
  8. “Tweettare” i vostri blog (probabilmente più di una volta)
  9. Rispondere sia ai commenti sul vostro blog che ai tweet
  10. Non essere banali, non promuoversi eccessivamente, non diffondere informazioni sensibili (specie sui pazienti), non violare la legge, non diffamare, non esagerare.

http://blogs.bmj.com/bmj/2012/03/01/richard-smith-10-tips-on-using-and-enjoying-social-media/

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: